Ultimi argomenti
» ** Ad una donna meravigliosa **
Ven Lug 18, 2014 3:02 pm Da ROSPETTAFOREVER

» Dillo con un fiore
Ven Mag 23, 2014 12:39 am Da ROSPETTAFOREVER

» ** Si balla **
Gio Mag 22, 2014 11:58 pm Da perla

» ** Persone speciali **
Ven Feb 14, 2014 8:05 pm Da simona

» ** Donne **
Mar Gen 14, 2014 11:30 pm Da perla

» ** Ciao Susy **
Ven Dic 06, 2013 1:02 am Da perla

» ** Pensieri **
Ven Dic 06, 2013 12:52 am Da perla

» ** Frittate **
Gio Nov 28, 2013 5:10 am Da merlin

» ** Delusioni **
Mar Nov 05, 2013 4:48 am Da perla

» ** La vita **
Mar Ott 15, 2013 2:37 am Da perla


** La solitudine degli anziani **

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

** La solitudine degli anziani **

Messaggio  sonya il Sab Gen 22, 2011 8:00 pm

La casa degli anziani
È la solitudine
Nessuno può immaginare
Come è brutto viverci dentro.
Gli anziani hanno dentro
Un vento di ricordi:
Difficoltose guerre
E gioie infinite.
Gli anziani
Sono come i bambini,
Perché sono umani
E sono anche gentili.
Gli anziani sono
Un libro aperto
Rivolto alla storia precedente
Tutto da ascoltare.

avatar
sonya

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 10.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Girotondo

Messaggio  tresy il Dom Gen 23, 2011 9:57 pm




Vorrei tanto che tutti i bambini del mondo
Formassero un grande girotondo
Intorno a quei vecchi abbandonati
Perché non si sentano isolati.
Le loro storie riscalderanno le nostre giornate
Come il sole a primavera le serate,
I vecchi sono la nostra storia vera
Il passato che rivive, il presente che lo rivela.
avatar
tresy

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 06.06.10
Età : 23
Località : NAPOLI

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

In cerca d’amore

Messaggio  tresy il Dom Gen 23, 2011 9:59 pm




Guarda quel vecchio:
Non ha più nessuno
Ed è triste e solo.
Donagli un sorriso, una mano e
Un caldo benvenuto
E lui ti darà tanta felicità.
Se guardiamo nel suo cuore,
Troviamo tanto e tanto amore,
A lui non importa noi chi siamo,
Ma gli importa solo che
Lo amiamo.
avatar
tresy

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 06.06.10
Età : 23
Località : NAPOLI

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

L’età dei ricordi

Messaggio  tresy il Dom Gen 23, 2011 10:03 pm




I vecchi ormai soli, inutili
Vagano per le strade abbandonate
Cercando di nutrirsi di quell’affetto
Che non gli è stato dato mai.
Quanto tempo ormai gli resta da vivere?
Solo quello dei ricordi
Di una vita intera
Vissuta tra gioie e delusioni
Tragedie e solennità.
Diamogli ascolto, rispetto, gloria,
Sono loro che hanno formato l’umanità
Sono loro che hanno costruito la realtà.
Grazie a loro quindi
Se oggi tutti quanti noi
Viviamo in prosperità.

dal web
avatar
tresy

Messaggi : 236
Data d'iscrizione : 06.06.10
Età : 23
Località : NAPOLI

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

AMA L'ANZIANO

Messaggio  sonya il Lun Ago 15, 2011 2:52 pm




Lascialo Parlare, perché nel suo passato ci sono tante cose vere.

Lascialo Andare tra i suoi vecchi amici, perchè è lì che si sente rivivere.

Lascialo Raccontare storie già ripetute, perché lui vuole vedere se stai alla sua compagnia.

Lascialo Vivere tra le cose che ha amato, perché soffre
di sentirsi spiantato della propria vita.

Lascialo Salire nell'auto di famiglia, quando vai in vacanza,
perchè l'anno prossimo avrai rimorso se lui non ci sarà più.

Lascialo Invecchiare con lo stesso paziente amore con cui lasci crescere i tuoi bambini
perchè tutto fa parte della natura.

Lascialo Morire tra le braccia pietose, perchè l'amore dei fratelli sulla terra
fa meglio presentire quello del Padre nel cielo

Fa questo: o proverai vergogna di essere uomo.

dal web
avatar
sonya

Messaggi : 184
Data d'iscrizione : 10.06.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Anziani

Messaggio  merlin il Gio Mar 01, 2012 9:00 pm



Per tutti quelli che hanno donato amore, per tutti quelli che lo faranno... perchè solo dopo averlo fatto si può capire la Grandezza del nostro piccolo gesto.. verso queste persone che hanno dato e ci continuano a dare

avatar
merlin

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 08.06.10
Età : 62
Località : napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La vecchia signora scorbutica

Messaggio  merlin il Mar Lug 24, 2012 11:38 pm




Sul tavolino da notte di una vecchia signora ricoverata in un ospizio
per anziani, il giorno dopo la sua morte, fu trovata questa lettera.
Era indirizzata alla giovane infermiera del reparto.
" Cosa vedi, tu che mi curi? Chi vedi, quando mi guardi? Cosa pensi,
quando mi lasci? E cosa dici quando parli di me?
Il più delle volte vedi una vecchia scorbutica, un po' pazza, lo sguardo
smarrito, che non è più completamente lucida, che sbava quando
mangia e non risponde quando dovrebbe.
E non smette di perdere le scarpe e le calze, che docile o no, ti lascia
fare come vuoi, il bagno e i pasti per occupare la lunga giornata grigia.
E' questo che vedi? Allora apri gli occhi. Non sono io. Ti dirò chi sono.
Sono l' ultima di dieci figli con un padre e una madre. Fratelli e sorelle
che si amavano.
Una giovane di 16 anni, con le ali ai piedi, sognante che presto
avrebbe incontrato un fidanzato. Sposata già a vent'anni. Il mio cuore
salta di gioia al ricordo dei propositi fatti in quel giorno.

Ho 25 anni ora e un figlio mio, che ha bisogno di me per costruirsi una
casa. Una donna di 30 anni, mio figlio cresce in fretta, siamo legati
l'uno all'altra da vincoli che dureranno. Quarant'anni, presto lui se ne
andrà. Ma il mio uomo veglia al mio fianco.
Cinquant'anni, intorno a me giocano daccapo dei bimbi. Rieccomi con
dei bambini, io e il mio diletto.
Poi ecco i giorni bui. Mio marito muore. Guardo al futuro fremendo di
paura, giacchè i miei figli sono completamente occupati ad allevare
i loro. E penso agli anni e all'amore che ho conosciuto.
Ora sono vecchia. La natura è crudele, si diverte a far passare la
vecchiaia per pazzia. Il mio corpo mi lascia, il fascino e la forza
mi abbandonano. E con l' età avanzata, laddove un tempo ebbi un
cuore, vi è ora una pietra.
Ma in questa vecchia carcassa rimane la ragazza il cui vecchio
cuore si gonfia senza posa. Mi ricordo le gioie, mi ricordo i dolori,
e sento daccapo la mia vita e amo.
Ripenso agli anni troppo brevi e troppo presto passati, e accetto
l' implacabile realtà " che niente può durare ".
Allora apri gli occhi, tu che mi curi, e guarda non la vecchia scorbu-
tica..... Guarda meglio e mi vedrai "
Quanti volti, quanti occhi, quante mani incrociamo ogni giorno.
Che cosa guardiamo? Le rughe, le ostilità, i dubbi. le durezze?
Se imparassimo, invece, a guardare i sogni, i palpiti, gli amori
spesso così accuratamente nascosti?
Dal web
avatar
merlin

Messaggi : 1172
Data d'iscrizione : 08.06.10
Età : 62
Località : napoli

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: ** La solitudine degli anziani **

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum